Cesare Blanc

Piazza Bologna

“Sono venuto a Roma otto anni fa, e ho cambiato tante volte casa quante l’università. Vi ho portato a Piazza Bologna perché per me è ormai questa casa, mi affaccio la mattina sul Mercato, prendo il caffè al Bar in piazza e faccio la spesa alla Conad. Poi torno, cucino, passo il tempo con i miei tre coinquilini, compongo, leggo, scrivo. Ormai ho capito qual è la mia vocazione, e spero di poterci costruire una vita sopra”

Jazz, cantautorato, whisky, puglia e romanità si incontrano e mixano per generare un prodotto di altissima qualità, dal sound ricercato e i testi degni di nota. Parliamo di Cesare Blanc, il figlio che Paolo Conte vorrebbe avere, in grado di riportare in auge nel panorama capitolino il Jazz di altri tempi in chiave moderna. Guarda l’episodio completo girato tra le strade del suo quartiere!

Backstage

Tommaso Cuneo
Cor Veleno